torcia umana

Sarno- dramma in via Bracigliano- uomo si da fuoco

Un 50enne si è dato fuoco questo pomeriggio in via Bracigliano dopo essersi cosparso di benzina. All’origine del folle gesto potrebbe esserci una lite in famiglia. L’uomo, Cordella Domenico di Striano sposato, lavora a Sarno in località Foce nel ristorante “Santa Maria”come pizzaiolo . Soccorso da alcuni residenti, richiamati dalle urla di dolore, le fiamme in pochi secondo lo hanno trasformato in una torcia umana. L’ambulanza del 118 giunta sul posto ha trasportato Cordella prima all’ospedale “Villa Malta” poi al campo sportivo “Felice Squitieri” da dove in elisoccorso è stato trasferito al reparto grandi ustionati del Cardarelli di Napoli. Le sue condizioni sarebbero gravissime.

Sconcerto e dolore in tutta la comunità strianese dove la famiglia di Domenico è molto conosciuta. Il papà ha gestito per anni un circolo ricreativo nei pressi della Circumvesuviana.  

Commenti

Commenti