polizia

C.mare- si è costituito alla Polizia di Stato l’investitore dei due fratelli in Via De Gasperi

Si è presentato al Commissariato di Polizia di Castellammare di Stabia, a quasi dieci giorni dall’incidente M.G. 52 anni dopo ché il 20 Aprile scorso si sarebbe reso responsabile di un increscioso episodio di violenza. In via Alcide De Gasperi due fratelli furono aggrediti all’uscita di un bar. L’uomo, imprenditore edile, si avvicinò all’auto nella quale i due impiegati nello stesso settore,  erano nel frattempo entrati e iniziò a colpire il veicolo. I fratelli scesero

per placare l’ira dell’uomo ma tutto degenerò con l’uomo che si mise alla guida di una Renault Clio e investì uno dei due per poi darsi alla fuga travolgendo anche i tavolini del bar. Con l’accusa di omicidio tentato e continuato, per lui si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.

 

Commenti

Commenti