carabinieri

C.mare- pusher arrestato a Piazza dell’Unità

Si aggirava con fare sospetto nei pressi di Piazza dell’Unità, quando i carabinieri della locale stazione lo hanno fermato e perquisito trovandolo in possesso di sostanze stupefacenti. Il pusher M.R 33 anni, soggetto già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con l’accusa di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti  nello specifico: 2 grammi di marijuana, una dose di cocaina e circa 100 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Commenti

Commenti