polizia

C.mare – fratelli litigano per l’eredità- Intervengono i militari

Parenti serpenti. I detti e i proverbi hanno sempre un fondo di verità, soprattutto quando si parla di eredità. In certi casi le parole degenerano in discussioni e poi in lite al punto che, come è successo a Castellammare di Stabia, volanti della polizia e dei carabinieri sono dovute intervenire

al Viale Europa perché era stato segnalato, appunto, un litigio violento. I militari, una volto sul posto,  hanno trovato una situazione di calma apparente, con gli animi dei due fratelli,  in parte placati. Identificati, i poliziotti venivano a conoscenza del fatto che la lite era scaturita a causa di un appartamento che uno dei due fratelli aveva ricevuto in eredità contro la volontà dell’altro.

Commenti

Commenti