polizia

Castellammare, insospettabili importavano droga dalla Spagna con le barche a vela: presi tre narcos

La Polizia di Stato di Napoli, supportata da personale della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga, del Servizio Centrale Operativo e con la collaborazione di personale dell’Unidad de Drogas Y Crimen Organizado di Madrid (Spagna), sta dando esecuzione, questa mattina, a tre ordinanze di custodia cautelare emesse dal GIP del Tribunale di Napoli, su

richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di insospettabili stabiesi ritenuti gli organizzatori di un imponente traffico internazionale di cocaina dal Sud-America alla Campania. Gli arrestati, attraverso la Spagna, importavano ingentissimi quantitativi di cocaina che veniva trasportata a bordo di imbarcazioni munite di doppifondi. A loro è riferibile il sequestro di 680 chilogrammi di cocaina sequestrata a bordo dell’imbarcazione “Scugnizza”, intercettata da personale della Squadra Mobile di Napoli e dalla Polizia Spagnola ad Aguilas (Murcia-Spagna) il 24 Luglio 2014. Eseguito anche un ingente sequestro di beni mobili ed immobili riferibili agli arrestati. In quella occasione finirono in manette l’incensurato Bartolo di Massa , 46 enne stabiese e due spagnoli.

Fonte:Cronache della Campania

Commenti

Commenti