donnarumma

Donnarumma premiato a Castellammare: «Vedo sempre la Juve Stabia, dobbiamo tornare in B»

“Vedo sempre le partite della Juve Stabia, sento telefonicamente Mastalli, stanno facendo un grande campionato e speriamo di poter ritornare in Serie B”. Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan, è stato premiato a Castellammare di Stabia. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Pannullo ha voluto regalargli una targa come “stabiese illustre” per questo 2016. “Questa città dovrà farlo per i prossimi 20 anni vista la tua bravura e la tua grande professionalità”, ha scherzato il primo cittadino rivolgendosi a Donnarumma.

 

Gigio, dopo aver fatto il suo in bocca al lupo alla Juve Stabia, ha raccontato qualche aneddoto dello spogliatoio del Milan. “Con l’arrivo di Montella quasi tutto lo staff tecnico è napoletano, quindi parliamo in dialetto per capirci meglio”, ha scherzato il portiere del Milan e della Nazionale che poi ha dedicato un pensiero a suo fratello Antonio “sta disputando una stagione straordinaria nella Serie A greca e mi auguro d’incrociarlo al più presto nel campionato italiano”. Infine, un ringraziamento all’amministrazione “Sono nato a Castellammare e per me è un onore portare in alto il nome di questa città. Ringrazio tutti per questo premio e auguro un felice 2017 a tutti gli stabiesi”.

TIZIANO VALLE http://www.metropolisweb.it/news/donnarumma-premiato-a-castellammare-vedo-sempre-la-juve-stabia-dobbiamo-tornare-in-b/23950.html

Commenti

Commenti