Castellammare di Stabia: Banco di Santa Croce muore sub di 49 anni

Immersione fatale oggi in mare per un sub nello specchio d’acqua noto come il Banco di Santa Croce a circa 300 metri a largo della costa che congiunge Castellammare di Stabia a Vico Equense. L’uomo, Antonio Ulloa Severino 49 anni di Torre del Greco, appassionato di immersioni sportive, si è tuffato in mare per riemergere purtroppo cadavere. A notare il corpo del sub sarebbero stati alcuni pescatori che hanno allertato la Capitaneria di Porto. La Procura di Torre Annunziata ha aperto un’ inchiesta sul tragico evento. La salma è a disposizione dell’anatomopatologo che probabilmente effettuerà domani l’autopsia sul corpo di Severino per stabilire le cause che avrebbero portato al decesso dell’uomo in mare. Lascia la moglie e due figli.

 

 

 

Commenti

Commenti