Cinque trucchi per far durare al massimo la batteria dell’iPhone

La guida definitiva per spremere al massimo le batterie dell’iPhone l’ha scritta un ex dipendente Apple. Noi abbiamo selezionato i 5 trucchi più importanti, semplici ed efficaci.

L’iPhone di casa Apple sarà certamente un ottimo smartphone, ma dopo l’aggiornamento a iOs7 soffre di un sensibile calo nelle prestazioni della batteria. 

Così, nell’attesa del caricabatterie ultraveloce da 30 secondi, un ex dipendente degli Apple Store, Steve Loveless, uno di quelli super nerd addetti al Genius Bar, ha deciso di scrivere la sua guida definitiva ai trucchiper far durare di più la batteria dell’iPhone. Alcuni, ovviamente, sono dettati dal buonsenso. Altri, invece, sono meno intuitivi. 

Eccone una nostra personale selezione.

1 – Disabilitate localizzazione e aggiornamento in background di Facebook 
Quando aprite Facebook, ovviamente volete essere aggiornati sui post dei vostri amici. E lo fate strisciando verso il basso lo schermo. Poi, tasto home e telefono in tasca. Di norma, Facebook resta aperto e si aggiorna per conto suo, consumando batteria. Ma alla apertura successiva, molto probabilmente striscerete di nuovo lo schermo… ecco quindi che il lavoro dell’app in background è stato inutile. Come pure la localizzazione automatica, comunque possibile quando fate un post con un semplice tocco. Disabilitare questi servizi permette un notevole aumento di durata, dal 12 al 17%. 

2 – Non chiudete le app in background 
Questo trucco è decisamente controintuitivo. Con un doppio click sul tasto home, le app in background vengono visualizzate: e possono essere chiuse con una strisciata verso l’alto. Farlo aumenta la velocità di esecuzione del telefono, ma riduce la durata della batteria. Perché? Perché una app aperta in background è già caricata nella ram del telefono per essere utilizzata: e per riaprirla serve meno energia. Una app chiusa, invece, deve prima essere trasferita nella ram e poi aperta per essere usata. Doppio lavoro, doppio consumo. 

3 – Disabilitate le notifiche push per le app che non vi interessano 
Una notifica push arriva come un sms, sempre e comunque. Chiedetevi da quali app la volete davvero e disabilitatela per le altre. 

4 – Disabilitate la visualizzazione della percentuale di carica 
Sì, è vero. Non tanto perché consuma, ma perché vi spinge a guardarla. “Quanta ne ho ancora?”… e click per accedere lo schermo. E poi ancora. E ancora. E via consumando. 

5 – Se non c’è campo, passate in modalità aereo 
Inutile costringere il telefono a cercare se siete in una baita a 3.000 metri a mangiar polenta e capriolo. In modalità aereo sia la telefonia, che il wifi che il bluetooth sono spenti. Potete leggere un ebook, giocare o scattare foto. E condividere il tutto una volta scesi a valle.

Fonte: http://www.focus.it/tecnologia/trucchi/cinque-trucchi-per-far-durare-al-massimo-la-batteria-dell-iphone_C12.aspx

Commenti

Commenti