Sorrento spiagge

Sorrento: pietre contro i turisti e botte a un secondino in ferie

di SALVATORE DARE

Si “divertivano” a prendere a sassate i bagnanti della spiaggia libera di San Francesco. E quando un agente della polizia penitenziaria di Napoli, in ferie e al mare con la moglie e i 3 bambini, li ha avvicinati invitandoli a smettere, per tutta risposta è stato preso a calci e pugni. Poi la fuga e il fermo scattato in villa Comunale con 4 denunce.

Stanata la baby gang entrata ieri in azione lungo l’arenile della Marina Piccola. Tempestivo l’intervento di una volante del commissariato diretto dal vicequestore Antonio Vinciguerra. Gli agenti sono stati allertati dai bagnanti quando la banda – formata da minorenni provenienti da Secondigliano e Casoria – ha finito per pestare un bagnante dopo un paio d’ore trascorse a quattro passi dalla battigia a prendere di mira anche i turisti.

Tutto è cominciato nella mattinata quando i ragazzi, giunti a Sorrento per trascorrere una giornata al mare, hanno raggiunto l’arenile di San Francesco, ovvero l’unica fettuccia di sabbia libera di Sorrento. Non hanno perso tempo a dare sfoggio delle proprie “qualità” balistiche quando con pietre e sabbia hanno cominciato a prendere di mira i bagnanti. Tensione alle stelle, in particolare, quando uno dei 4 minorenni ha colpito una turista francese. A quel punto ha tentato di bloccare la gang un agente penitenziario che, per tutta risposta, è stato prima accerchiato e poi colpito al volto e al corpo con calci e pugni. E tutto sotto gli occhi della moglie e dei suoi tre figli piccoli.

Scattato l’allarme, sono cominciate le ricerche. I poliziotti, in pochi istanti, hanno bloccato i ragazzini alla villa comunale mentre fuggivano. Sono stati denunciati in stato di libertà per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale e per getto di oggetti pericolosi. Uno di loro risponde anche di tentata rapina impropria per il tentativo di furto del cellulare dell’agente che aveva ripreso le scene precedenti al pestaggio subito.

FONTE:http://metropolisweb.it/Notizie/PenisolaSorrentina/Cronaca/baby_gang_spiaggia_libera_sorrento_pietre_contro_turisti_botte_secondino_ferie.aspx

metropolis logo

 

Commenti

Commenti