10008539_225218307685782_411234661_n

… Note di pace e di speranza…

Suor Mariarosaria Calabrese, originaria di Gragnano (del Petraro), ma Stabiese di adozione, e suor Mariagiulia Verdi, di Arezzo, sono due suore carmelitane di vita eremitica che vivono in Toscana, Arezzo.

Hanno realizzato un CD di dodici canzoni da loro composte e cantate, che narrano vicende apparentemente lontane nella storia… Cantano di un santo italiano, poco conosciuto in verità, Alberto, originario di Reggio Emilia, di cui ricorre l’ottavo centenario della morte, che nel lontano 1200, in tempo di guerre e conflitti, fece della pace la sua missione e della giustizia la sua vita, fino a versare per essa il proprio sangue. Fu un pastore lungimirante e audace: seppe incoraggiare quei giovani che si rivolsero a lui perché approvasse la loro proposta di vivere come fratelli in luogo di guerra, sul Monte Carmelo in Terra Santa, (da cui il loro nome Carmelitani) facendo delle diversità di culture, provenienze e tradizioni la forza per cominciare a cambiare il mondo a partire dal cambiamento di sé. Un’idea che nasce da un gruppo di giovani originari dell’Europa, che mettendosi insieme, scegliendo dimettere Dio al centro della loro vita personale e di gruppo, inventano un nuovo progetto di vita che dura da otto secoli, e che ha dato alla storia persone straordinarie, come Teresa d’Avila, Teresa di Lisieux, Edith Stein e un’infinita schiera di uomini e donne che rendono migliore il mondo… nellospirito carmelitano.

Il Cd, intitolato Albertus & Carmel, Il Sogno e il Dono, è uscito in due versioni quella italiana e quella in inglese (in Canada, a Toronto), e può essere acquistatoinviando una mailnelsegnodelcarmelo@gmail.com.

Da questo Cd si sta sviluppando un musical in collaborazione con Claudia Koll e la Star Rose Academy e la cantante soprano Felicia Bongiovanni, ambasciatrice di pace e del bel canto nel mondo.

Nel programma è prevista una rappresentazione anche a Castellammare di Stabia.

Chi volesse sostenere l’iniziativa, può scrivere a Nelsegnodelcarmelo@gmal.com (anche su Fb).

 

 

Commenti

Commenti